[CELLULITE E RITENZIONE IDRICA: ecco 4 (+1) semplici mosse per eliminarla]

di | Gennaio 5, 2019

La CELLULITE e la RITENZIONE IDRICA sono da sempre motivo di discussione e continua ricerca per tutto il mondo femminile.

Questi fastidiosi inestetismi colpiscono praticamente tutte, dalle magre alle meno magre, dalle giovani alle meno giovani.

ormai ne avrai lette di tutti i colori, provato infiniti rimedi, tentato qualsiasi sortilegio per farla sparire, ma lei no, imperterrita rimane lì, attaccata alle tue cosce e ai tuoi glie, e on ne vuol sapere di andarsene.

In questo articolo non ti voglio appesantire spiegandoti le cause, o andando a spiegarti cosa succede al tuo corpo da un punto di vista anatomico e fisiologico. Voglio invece darti alcuni semplici ma efficaci rimedi che puoi sin da subito applicare.

Quindi non perdiamo altro tempo e partiamo.

1° RIMEDIO: Fa attività fisica .. ma quella giusta!

Sembrerà banale e scontato, ma muoversi è la prima cosa da fare quando sia hanno problematiche di ristagno di liquidi e quindi di cellulite. Ma non tutte le ginnastiche vanno bene!

Spesso si fa l’ enorme errore di buttarsi a capofitto su serie infinite di squat e affondi, utilizzando spesso carichi alti, allenando solo ed esclusivamente gambe e glutei e non saltando nemmeno un giorno.

Ecco: se vuoi riempirti di ‘buchi’ e gonfiarti le gambe questa è la strategia perfetta!

Per eliminare infatti cellulite e ritenzione, serve fare un tipo di ginnastica che vada a smuovere la tua circolazione e i tuoi liquidi. Per questo nei miei centri Linea Lazy, utilizziamo l’ allenamento funzionale, e costruiamo programmi di allenamento in modo che il tuo corpo sia costretto a pompare il sangue in zone molto distanti del tuo corpo, come ad esempio alternare esercizi per i glutei con esercizi per le braccia. (es. piegamenti sulle ginocchia o squat e piegamenti sulle braccia o push up).

Altra cosa da tener presente è non fare troppe ripetizioni e non usare carichi troppo elevati. Il corpo di una donna che ha cellulite deve evitare assolutamente qualsiasi tipo di infiammazione. Per questo è importante allo stesso modo fare delle giornate di recupero completo. Il danno più grande è la produzione di cortisolo, che al pari del cortisone, quello che prendi quando sei infiammato, gonfia e trattiene i liquidi. E sai quando il corpo lo produce? quando si infiamma, quando esageri con i carichi, quando non lasci recuperare il tuo fisico. E quindi in difesa il tuo corpo lo produce, e come effetto collaterale ti fa gonfiare come un palloncino!

Quindi fai attenzione a come ti muovi e affidati a chi queste cose le tiene ben presente prima di farti una scheda o un programma di allenamento!

2° RIMEDIO: mangia bene e idratati a sufficienza.

Anche questo sembra banale e lo avrai già sentito milioni di volte, ma ripetere non guasta mai. Per eliminare acqua devi bere! E almeno 2 litri al giorno, non mezzo! capito? Il tuo corpo se bevi poco, penserà che ti trovi nel deserto del Sahara e al posto di lasciar andar l’ acqua e le tossine accumulate, si terrà ben stretta quella poca che gli dai per sopravvivere. Se invece idrati a sufficienza il tuo corpo, e mangi verdura e frutta, il tuo corpo capirà che non è in uno stato di allerta e potrà liberarsi di quei liquidi in eccesso e quindi di conseguenza anche la tua cellulite migliorerà a vista d’ occhio.

3° RIMEDIO: respira con il diaframma per ossigenare i tessuti.

Tutti per sopravvivere dobbiamo respirare, ma pochi sanno che respirare correttamente significa utilizzare il diaframma. E’ il nostro principale muscolo respiratorio e ne parlo spesso in altri articoli e video che puoi trovare in questo Blog. Se re – impariamo ad utilizzarlo correttamente, ossigeniamo bene e a sufficienza tutto il nostro corpo, compresi i tessuti, che lasceranno andare assieme alla circolazione anche le tossine accumulate, che verranno eliminate poi tramite urina, sudore e respiro stesso.

4° RIMEDIO: fa stretching per scaricare le gambe.

Fondamentale è andare poi ad allungare la muscolatura delle gambe, e favorire il microcircolo. Spettacolare è la Prima Squadra Mezieres, di cui parlo a volontà in questo Blog e nei miei video, perché permette con un unico esercizio di allungare la muscolatura e portare la circolazione dalla periferia al centro, favorendo il ritorno venoso. Mantienila ogni giorno per almeno 2/3 minuti per avere gambe leggere e snelle.

BONUS: utilizza un integratore che ti aiuti nella lotta contro la cellulite, e che favorisca l’ eliminazione dei liquidi. Noi abbiamo creato il ‘Drena Lazy’ un integratore completamente naturale che grazie ai suoi componenti aumenta la diuresi e quindi migliora sensibilmente la condizione delle tue gambe e dei tuoi glutei. Lo puoi richiedere scrivendo a info@linealazy.com.

 

Spero che questi semplici rimedi ti siano d’ aiuto!:)

Nei miei centri di Personal Training Linea Lazy, consideriamo sempre le esigenze e la situazione di ogni singola cliente e agiamo a 360° per portare ognuna ai risultati che vuole ottenere.

Richiedi la tua prova GRATUITA scrivendo a info@linealazy.com

Per adesso (e solo per adesso) ci trovi a Cervia, Santorso, Thiene.

Io e il mio team ti aspettiamo!

A presto

Katia

P.S. Se invece abiti distante da uno dei miei centri, puoi richiedere il programma personalizzato da fare a casa Linea Lazy Online completo di alimentazione e allenamento:)

Scrivi a info@linealazy.com per maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *