[IL MIO AUGURIO PER IL NUOVO ANNO? INIZIA A LIBERARTI DEL TEMPO E VIVI CON MENO STRESS OGNI TUO FANTASTICO GIORNO DEL 2017!]

By | dicembre 31, 2016

Ci siamo: ultimo giorno dell’anno, e lista dei buoni propositi pronta alla compilazione.

Carta e penna pronti e mille cose da scrivere.

Ai primi posti di solito si trova il rimettersi in forma, perdere qualche chilo di troppo, riprendere a fare attività fisica, migliorare il proprio lavoro e il proprio fatturato, iscriversi a qualche corso tipo chitarra, pittura, ecc.

Tutti perfetti, tutti ottimi.

Ma ogni buon intento, ogni buon proposito si rivela tale, solo e solo se, lo vuoi veramente, e soprattutto se non ti pesa, se non ti stressa, se non incasina ancora di più la vita.

Perché spesso si fanno propositi a Capodanno, che dimenticheremo nell’ arco di qualche giorno o qualche settimana al massimo, Quando il tram tram quotidiano e i mille impegni di sempre ci inghiottono e ci riempiono la giornata, senza lasciare spazio ai nuovi intenti e alle nuove idee che ci avevamo promesso di portare a termine.

E quindi perché per una volta, prima di tutto, non ci fermiamo un attimo ad osservare la nostra vita. Perché invece di aggiungere altro stress non iniziamo a toglierne un po’?

Sono sicura che ci sarà sicuramente qualcosa che non ti piace fare, che trovi inutile, ma che fai solo per far piacere a qualcuno, perché lo avevi promesso, perché ormai avevi pagato e quindi sarebbe stupido smettere.

E sto parlando ad esempio di quel corso di cinese che fai ogni sera online e che era in sconto, e che hai comperato perché di sicuro un giorno potrà servirti Ma che in realtà ti sta rubando tempo prezioso che potresti dedicare alla tua famiglia o a te stesso.

Oppure mi riferisco, a quell’ abbonamento in palestra o in piscina, che frequenti solo ed esclusivamente perché hai pagato, ma che in realtà non ti piace, perché l’ambiente è caotico, sporco e non stai raggiungendo risultati. E che in compenso ti sta bruciando le uniche due ore a settimana che ti erano rimaste per andare al cinema o a bere una birra in compagnia.

O ad esempio a quelle 20 serate in cui ti ‘insegnano come fare l’impasto della pizza’ che hai pagato ancora 6 mesi fa, perché ti sembrava davvero figo e utile, ma nel frattempo sei diventato un seguace della Paleo, e della pizza non te ne può più fregar di meno. E staresti molto più volentieri a casa a chiacchierare con tua moglie o giocare con i tuoi figli.

Insomma, secondo me, per il nuovo anno, il buon proposito non dovrebbe essere aggiungere ulteriori impegni e castighi, ma togliere quelli che trovi inutili, liberandoti così tempo per te stesso e per le persone che hai attorno e a cui tieni davvero.

Per questo il mio augurio per l’ anno nuovo, a differenza di tutti i Personal Trainer che ti augurano di ritrovare la tua forma fisica ideale e di poter sfilare un corpo mozzafiato la prossima estate, è di vivere con meno stress, vivere più serenamente, in modo più positivo, alzandoti con il sorriso ogni mattino e non già arrabbiato appena apri gli occhi.

E solo a questo punto, solo dopo aver liberato del tempo che stai occupando con cose ‘inutili’ o poco importanti, solo poi potrai iniziare qualcosa che davvero ti appassiona, qualcosa che ti faccia stare bene, qualcosa che ti dia le giuste soddisfazioni, che ti svaghi, che ti scarichi dalle tensioni quotidiane a cui sei sottoposto.

Potrebbe essere un corso di cucina, un corso di ricamo, un abbonamento a teatro, un libro che volevi leggere da tempo, o un percorso di personal trainer, in cui qualcuno davvero penserà a farti raggiungere i tuoi obiettivi senza perdere tempo e denaro.

E per ridurre lo stress di tutti i giorni, il mio augurio è anche quello di iniziare ad ascoltare il tuo corpo, ascoltare quello che ti sta dicendo, dargli retta. Non sottovalutare mai i segnali che il corpo ti lancia, non sottovalutare i dolori e le tensioni qua e là che ogni tanto senti.

Dagli retta, subito! Perché se non lo farai il tuo corpo te li farà sentire sempre più forti e più frequentemente, finché finalmente non deciderai di dargli ascolto!

E se hai capito il messaggio che ti sto dando,

inizia oggi stesso a volerti bene, di corpo ne hai uno e uno solo, abbine cura!

E detto ciò.. non ti auguro di realizzare i grandi sogni che hai in mente, a quello ci pensi già da solo, io, nel mio piccolo, ti auguro di realizzare quei piccoli sogni che compongono ogni tua giornata e che la rendono così unica e indimenticabile!

Buon 2017!

Un abbraccio

Katia

p.s E se tra i tuoi buoni propositi sei riuscito metterci il VOLERTI BENE, inizia con l’affidarti a chi vuole il tuo benessere, affidati a persone competenti e qualificate che sanno come ottimizzare i tuoi tempi e farti raggiungere davvero i tuoi obiettivi.

Mi trovi presso

Studio Personal in via Meucci, 2 a Thiene – Vi 

info@yourpersonaltrainer.it

e se non puoi venire direttamente in Studio richiedi uno dei miei Programmi HOME scegliendo tra

’30 Days Challenge – in forma in 30 giorni’ 

‘POSTURAL BOX – elimina il tuo mal di schiena in 5 mosse strategiche’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *