RESPIRARE PER SOPRAVVIVERE?? O VIVERE PER RESPIRARE??

By | settembre 13, 2015

Quante volte ci siamo sentiti dire: ‘Rilassati, RESPIRA..’

come se respirare fosse un optional, una cosa che possiamo attivare o meno quando più ci piace.

Eh no..non funziona proprio così!

Respirare è vita e senza questa funzione ragazzi miei, non andiamo molto lontano!

Ma quante volte RESPIRIAMO CONSAPEVOLMENTE??
PIUMA


Quante volte ci rendiamo conto che il nostro respiro è talmente piccolo, sofferto, veloce, ansioso.. da non farci ragionare, da non farci godere quello che stiamo vivendo, da farci vivere (o sopravvivere!) in condizione di continuo stress, tensione, ansia??

La forza del respiro è che qualsiasi sia la nostra condizione (sia che ci troviamo in vacanza, sia al cospetto del titolare infuriato per una cazzata che abbiamo fatto!) è che IL RESPIRO SI RESPIRA DA SE‘.

Cosa significa?? significa che il respiro và da solo, che l’aria che mettiamo nel nostro corpo e che è a noi indispensabile, in un modo o nell’altro la riusciamo a buttar dentro. E così facendo sopravviviamo, facciamo fronte ai nostri problemi, alle nostre relazioni, alla nostra quotidianità.

Ma se imparassimo a RESPIRARE in modo un po’ più CONSAPEVOLE??

Che benefici porterebbe alla nostra vita? In che stato di consapevolezza e benessere potremmo affrontare tutto quello che ci capita? Quanto potremmo gustare in modo esponenziale le situazioni e le emozioni positive che accompagnano il nostro quotidiano??

Eh…e qui arriva il bello! NON E’ FACILE!

No ragazzi.. è proprio un casino! Richiede pazienza, tempo, costanza, …che palle! Tutte cose che rapportate al mondo che viviamo in questo momento non sono molto compatibili. In questa vita di impegni, stress, velocità, come si fa???

Beh…di certo non ho le competenze per farvi un corso di RESPIRAZIONE, ma di sicuro un aiuto ve lo riesco a dare.

Un aiuto per ritrovare un po’ se stessi, un po’ quell’equilibrio che troppo spesso perdiamo, un aiuto per ASCOLTARSI, per sentire cosa il nostro corpo ci vuole dire (sono infinite le volte che il nostro corpo ci parla ma che noi non ascoltiamo o a cui non diamo retta…iniziamo ogni tanto a farci caso..è già un enorme passo avanti!)

Ora vi racconto un caso in cui la respirazione è stata determinante.

{questo pezzo è tratto da un link che ho pubblicato sul GRUPPO POSTURAL SCHOOL di FaceBook a cui hanno accesso SOLO coloro che hanno frequentato il corso BASIC}

caso respirazione

Grazie al POSTURALE infatti potrai ottenere grandi benefici con clienti che già stai seguendo o, ancora meglio, crearti la TUA PROFESSIONE!!

In questo momento di forte crisi e difficoltà TU DIFFERENZIATI dalla massa

e proponi qualcosa di

DIVERSO, PRATICO, EFFICACE, MIRATO.

Non aspettare ancora!

POSTURAL SCHOOL si sta diffondendo in tutta Italia. Trova la location più vicina a te e iscriviti! Il corso è a numero chiuso!!

Per info e prenotazione:

katiavaccari.pt@gmail.com

FB: KatiaVaccari

info@functionaltrainingschool.com

www.functionaltrainingschool.com

2 thoughts on “RESPIRARE PER SOPRAVVIVERE?? O VIVERE PER RESPIRARE??

    1. Taekwondo82 Post author

      grazie! a brevissimo troverai ulteriori articoli, video, ecc
      a presto

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *