GINOCCHIA STORTE: DA COSA DIPENDONO

di | 2020-04-22

Iniziamo con il chiarire che le ginocchia storte, definite così quando siamo in presenza di Varismo o Valgismo, possono dipendere da diversi fattori.

Tutti i fattori ossei, congeniti, patologici, non sono (se non in minima parte) migliorabili con esercizi di stretching e postura.

Ma..

la cosa positiva è che nella stragrande maggioranza dei casi, le ginocchia storte dipendendo da accorciamenti muscolari, detrazioni e alterazioni posturali.

In questo caso, quando la causa quindi è muscolare e non ossea, si può intervenire e migliorare moltissimo la loro condizione.

Per prima cosa va definito se siamo di fronte a un caso di vero VARO o vero VALGO, o di falso VARO o falso VALGO.

Che cosa significa?

Il varismo e il valgismo dipendono moltissimo dall’intrarotazione delle ginocchia (rotazione verso l’interno delle stesse), che peggiora la condizione e che spesso ne è la causa principale.

Definendo grazie alla valutazione posteriore delle ginocchia, se siamo in presenza di intrarotazione, potremmo anche abbastanza facilmente definire se gli esercizi saranno efficaci oppure no.

La rotazione interna infatti è un meccanismo di compenso messo in atto dal corpo quando si trova in condizioni di postura scorretta (come accavallare le gambe), traumi fisici (come storte o fratture), o mancato stretching e allungamento post sport (come nel caso della corsa o del calcio).

Andando ad agire con adeguati esercizi posturali di allungamento muscolare si riporterà in fisiologia (in asse) il più possibile le ginocchia. Solo una volta che abbiamo agito sufficientemente sulla rotazione potremmo constatare se siamo in presenza di vero varo o vero valgo (dipeso quindi da fattori ossei).

Riassumendo la cosa da fare prima di tutto, è osservare le ginocchia posteriormente per vedere se le linee dietro (le linee intercondiloidee) sono allineate tra loro o ruotate verso l’interno.

Una volta fatto questo si potrà o meno intervenire con esercizi  posturali adeguati.

Per spiegarti nel dettaglio da cosa può dipendere la “stortura” delle ginocchia ho scritto il Manuale e creato un programma che può aiutarti a risolvere il problema. Puoi acquistarlo qui: https://yourpersonaltrainer.it/prodotto/programma-ginocchia/

Se inoltre desideri avere la mia valutazione sulle tue ginocchia e se il programma può fare al caso tuo, inviami un’email a katia@yourpersonaltrainer.it completa di foto delle tue ginocchia viste da dietro. Ti suggerisco di chiedere a qualcuno di farti la foto, in modo tale che il risultato sia nitido e preciso.

A presto

Katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *