[Elimina CELLULITE e RISTAGNI con il ROLL: agisci su postura e ritenzione con questi semplici esercizi]

By | aprile 22, 2018

Il ROLL è uno di quegli attrezzi all’ apparenza innocui e inutili, ma che nascondono enormi potenzialità se utilizzati nel corretto modo e secondo i propri bisogni e obiettivi.

Lo usa e ne parla spesso anche Kayla Itsines, nota fitness blogger, ed io sono pienamente d’accordo con lei riguardo la sua efficacia ed azione positiva su muscolatura e su inestetismi.
In questo articolo ti voglio parlare del suo utilizzo in ambito POSTURALE e su come può essere utilizzato per ridurre CELLULITE e RITENZIONE in modo efficace.

Come vedrai nel video in allegato, io utilizzo il ROLL della K-Well Tecnocomponent perché, differenza di altri che puoi trovare sul mercato, ha una consistenza perfetta e soprattutto non si deforma, non si schiaccia e non si appiattisce man mano che viene utilizzato nel corso dei mesi.

Il ROLL è un cilindro che puoi trovare di diverse dimensioni, anche se io consiglio l’ acquisto del ROLL più lungo perché è più versatile e può essere maggiormente utilizzato per diversi esercizi, rispetto a quello più corto.

Il ROLL permette di andare a togliere tensioni e contratture in modo rapido e poco invasivo, e sarà come avere un massaggiatore sempre a portata di mano:)

Segui i semplici consigli per ottimizzare ogni singolo esercizio che ti propongo e vedrai risultati notevoli già dai primi utilizzi.

In questo articolo mi soffermo maggiormente sugli arti inferiori, sempre contratti, rigidi e spesso con ristagni di liquidi che sfociano nella odiata cellulite.

La causa di tali ristagni, è spesso dovuta al nostro stile di vita, come posture scorrette (tenere per diverse ore le gambe accavallate ad esempio), l’ utilizzo di tacchi alti e la mancanza di un corretto stretching e allungamento. Oltre che chiaramente il bere poca acqua, il fumo, avere una alimentazione scorretta, la poca attività fisica. Ma qui voglio soffermarmi a quello che più mi compete e cioè alla componente posturale.

Partiamo con un esercizio di mobilità della caviglia e di scioglimento delle tensioni spesso presenti sulla pianta del piede.

Quindi da in piedi esegui una sorta di massaggio al piede per circa 60 secondi. Esegui i movimenti in modo lento e sentendo il ROLL su tutta la pianta del piede, dita comprese.

Successivamente passa a decontrarre la muscolatura della gamba, partendo dal polpaccio e passando poi su tensore della fascia lata (esterno coscia) e quadricipite.

Cerca di eseguire il movimento più ampio possibile per togliere le tensioni su tutta la lunghezza del muscolo, dalla sua origine alla sua inserzione.

Rimani con il ROLL per 60 secondi per muscolo, per gamba chiaramente.

Segui comunque le indicazioni che ti do nel video qui in allegato:

Nelle sedute di Personal Training che propongo presso i miei centri di Thiene, Cervia e Santorso, introduco sempre una parte di stretching o di ‘decontrazione muscolare’, e soprattutto in soggetti particolarmente contratti o che presentano accumuli e ristagni di liquidi su gambe e polpacci.

Non serve allenarsi come forsennate, se poi non distendi correttamente la muscolatura non la fai recuperare nel modo adeguato.

Quindi affidati sempre a chi queste cose le conosce e a chi prepara un programma personalizzato e mirato fatto apposta per te e per farti raggiungere i tuoi obiettivi.

Quindi: se abiti vicino a Santorso, Cervia o Thiene, prenota la tua consulenza e seduta di prova GRATUITA scrivendo a:

info@linealazy.com

E smetti di buttare soldi, tempo ed energia in attività inutili o poco efficaci!

Scrivimi adesso, finché sei in tempo:)

Io e il mio staff ti aspettiamo!

A presto

katia

P.S. Se invece vuoi allenarti da casa, e non sai da dove iniziare scarica GRATIS il Programma Pancia Piatta Mattutina, con i 7 video completi e il report di alimentazione:

Pancia Piatta Mattutina in 7 giorni (SQ no PPC)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *