[Quello che NON hai mai saputo sulla POSTURA: danni e problemi che può causare, cosa significa, da cosa dipende e cosa fare per migliorarla]

By | aprile 10, 2017

Facciamo un po’ di chiarezza:

per POSTURA si intende la posizione che il corpo assume nello spazio in qualsiasi momento della sua vita.

Ma proprio in qualsiasi! Da quando nasciamo ad oggi, infatti, continuiamo a modificare la nostra postura per far fronte a quello che dobbiamo fare, le situazioni che ci capitano, gli stress che dobbiamo sopportare.

Secondo molti testi si parla di POSTURA CORRETTA, POSTURA GIUSTA, ma in realtà, tutto è relativo.

Se infatti siamo seduti su una sedia, la nostra postura in quel preciso momento sarà diversa da quella che abbiamo se camminiamo o se stiamo in piedi. E la stessa postura seduta sulla sedia sarà diversa se valutata oggi e fra 20 ani, quando saremo più anziani, con i muscoli solitamente meno tonici e la schiena più ingobbita.

Per POSTURA quindi intendiamo:

‘Ciò che il corpo presenta in un determinato momento’

E da cosa dipende la POSTURA, perché spesso si parla di postura errata, di storture, di compensi posturali?

La POSTURA dipende da moltissimi elementi che devono essere valutati correttamente, prima di andare ad agire su di essa.

Ora te li elenco, così puoi capire da solo quanto sia complesso (ma fantastico) questo mondo (ed è il motivo che me ne sono appassionata..):

  • TRAUMI FISICI: fratture, distorsioni, cadute, costringono la muscolatura a modificarsi per non far sentire male e consentire al corpo di ‘andare avanti’
  • TRAUMI EMOTIVI: stress lavorativi, famigliari, traslochi, determinano una variazione della respirazione diaframmatica che a sua volta comporta modifiche posturali e tensioni soprattutto a schiena e collo
  • POSTURE LAVORATIVE: stare molte ore in una determinata posizione determina delle modifiche molto importanti a livello muscolare
  • SPORT: la posizione che assume un tennista sarà diversa da quella di un calciatore o di una ballerina, che se non corretta alla fine della pratica sportiva, determina posizioni alterate che si mantengono nella giornata
  • VIZI POSTURALI: esempio stare con le ginocchia piegate da una parte, con la testa ‘pendente’ alla scrivania, ecc che a lungo andare provocano delle vere e proprie alterazioni posturali
  • ALTRI ELEMENTI DI ALTERAZIONE: cicatrici e operazioni chirurgiche, occhiali da vista, apparecchio a denti, plantari, determinano modifiche e compensi del corpo, e soprattutto nel caso in cui certi ‘elementi’ non siano necessari determinano modifiche posturali dannose e nocive al nostro corpo

Visto quante possono essere le possibili CAUSE di un corpo ‘storto’ e di una postura alterata?

Il bello viene qui: quando tirreni conto che qualcosa non va, che hai sempre un dolorino alla schiena, che le ginocchia non sono più dritte come una volta, e ti rivolgi quindi allo specialista.

Solitamente questi, ti analizza solo la tua problematica, senza considerare minimamente il copro nella sua globalità.

Se ad esempio ha male al collo, vai dal massaggiatore e cosa ti farà?

Un classico massaggio al collo!

Che sicuramente ti darà una sorta di beneficio (momentaneo) ma che dopo qualche giorno svanisce, lasciando posto a dolori e tensioni ancora più forti. E questo perché accade?? Perché non viene individuata la CAUSA scatenante dei tuoi fastidi e delle tue tensioni.

Nel caso del male al collo potrebbe essere la posizione assunta al lavoro, lo stress, ecc.

E per capire dove andare ad agire nello specifico occorre affidarsi ad un METODO che viene applicato scrupolosamente e in modo differenziato per ogni singolo cliente.

Occorre quindi basarsi su 3 STRUMENTI FONDAMENTALI:

  • SCHEDA RACCOLTA DATI: per individuare traumi fisici, traumi emotivi, sport praticati, lavori svolti, posture al lavoro, ecc
  • ANALISI POSTURALE: per individuare quali sono le alterazioni prendendo come riferimento gli standard fisiologici e anatomici
  • TEST SPECIFCI: in modo da valutare obiettivamente, quali sia il grado di ‘stortura’ del corpo e soprattutto i miglioramenti che si potranno avere con gli esercizi

Grazie all’ individuazione della vera CAUSA si andrà così a togliere quel FRENO A MANO che tiene il nostro corpo in qualche modo imprigionato, vincolato, incapace di muoversi liberamente.

Ti spiego tutto questo in due video che trovi sul mio canale YouTube. Il primo te lo carico qui.

Io a Studio Personal faccio proprio così, e solo dopo consiglio un programma mirato di esercizi di srtetchig e allungamento posturale da fare anche a casa, per dare libertà alle articolazioni, stare subito meglio e soprattuto PREVENIRE problematiche molto più serie!

Infatti una POSTURA ALTERATA, a lungo andare, porta problematiche anche piuttosto gravi.

Ti elenco le più comuni che mi capita di vedere spesso in Studio da me, (che tu puoi evitare agendo per tempo):

  • ernia
  • artrosi all’ anca
  • sciatica
  • pubalgia
  • lombalgia
  • cervicalgia
  • formicolii alla mano
  • dolori al collo
  • dolori alla schiena

e molte altre ancora.

Solo con una corretta PREVENZIONE e andando ad ascoltare quei segnali che il nostro corpo ci manda continuamente, ma a cui noi spesso non facciamo caso, possiamo EVITARE tutto ciò, andando ad agire per tempo, con soli pochi minuti al giorno e senza spendere ulteriori soldi in farmaci, massaggi, ecc.

E dato che so quanto sia importante una corretta valutazione dello stato di salute di ognuno e quanto sia importante indicare di preciso che tipo di esercizi fare, ho deciso di farti un REGALO.

Ti REGALO una consulenza via Skipe o telefonica, inc ui ti darò il mio parere e i miei consigli per migliorare e stare subito meglio.

Puoi ottenerla scrivendo a info@yourpersonaltrainer.it e indicando tuo:

NOME, COGNOME, NUMERO DI TELEFONO e PROBLEMATICA da risolvere.

Ovviamente, le mie giornate non son infinite, e sono già molto impegnata, quindi farò questa consulenza completamente GRATUITA ai primi che mi scriveranno.

A presto

katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *