Esercizi glutei da fare a casa senza sforzare la schiena o le ginocchia

di | 2021-01-06

[Ecco i 5 MIGLIORI esercizi glutei da fare a casa per avere GLUTEI ALTI e SODI, anche se hai male alla schiena o alle ginocchia]

Ciao! oggi voglio mostrarti un estratto dei miei MIGLIORI ESERCIZI che puoi fare per ottenere GLUTEI SODI e ALTI senza doverti però preoccupare di avere poi mal di schiena o male alle ginocchia o magari peggiorare problemi che già hai alla schiena o alle ginocchia.

Esercizi glutei da fare a casa: attenzione al fai da te incontrollato

Se mi segui da un po’ sai che ho una guerra aperta in corso con tutti i fuffa-trainer che ti propongono nel web esercizi di ogni tipo senza nessuna avvertenza.

Ormai ho perso il conto di quanti sono poi diventati miei clienti proprio perché cercavano una soluzione ai loro problemi di mal di schiena o di ginocchia, peggiorati dopo aver fatto qualche allenamento sbagliato su Youtube.

Esercizi glutei da fare a casa… perché tutte lo vogliono

esercizi glutei da fare a casaAvere un sedere da brasiliana, glutei alti, sodi e statuari è il sogno di molte donne (forse tutte).

Riuscire ad averlo è di sicuro l’incubo di tutte.

Oggi quindi voglio darti i miei 5 esercizi migliori che puoi fare da casa, anche se hai mal di schiena o problemi alle ginocchia.

Certo, non sono gli unici esercizi che esistono, ce ne sono tantissimi altri in giro ma ti SCONSIGLIO vivamente di farli perché non saresti altrettanto al sicuro.

Lo so, ce ne sono un sacco di esercizi per avere un LATO B da invidiare, ma questi sono speciali, perché a differenza di molti altri esercizi, possono essere eseguiti davvero da tutte le donne, senza rischio di farsi male alla schiena o alle ginocchia.

Gli esercizi che tutte conosciamo per ottenere glutei d’ acciaio, sono solitamente gli squat e gli affondi, intatte le versioni che possiamo conoscere.

Purtroppo però moltissime donne non possono eseguirli, perché hanno problematiche a schiena e ginocchia, e quindi, almeno inizialmente, affrontare esercizi che comportano un carico alle articolazioni, può essere dannoso e compromettente pe la salute e il benessere.

Esercizi glutei a casa se hai mal di schiena ma non hai problemi alle ginocchia e puoi fare gli squat

Questo FAVOLOSO ESERCIZIO è la base per ottenere un bel fondoschiena e delle gambe toniche e snelle, ma bisogna fare davvero molta attenzione a come viene eseguito.

Molti trainer infatti, non controllano e soprattutto non correggono mentre lo esegui, e tu rischi di trovarti dopo poche ripetizioni con la schiena inchiodata e il morale a terra (assieme alle tue chiappe).

Ma lo SQUAT può essere fatto, con le corrette accortezze e modifiche davvero da tutti.

Presso Studio Personal, in cui siamo specializzate in Personal Trainer One to One, curiamo davvero molto la postura in tutti gli esercizi che proponiamo.

E capita speso che le clienti arrivino lamentandosi che:

‘Quegli squat maledetti mi hanno fatta rimanere bloccata a letto col mal di schiena per dei giorni!’.

Ma la colpa non è degli squat, ma del cretino di istruttore che te li ha fatti fare.

Per fare uno SQUAT correttamente infatti, occorre seguire alcune piccole regolate che ti faranno ottenere il massimo dei risultati, senza caricare la tua povera schiena.

Eccotele qui di seguito.

REGOLE D’ ORO PER ESEGUIRE UN CORRETTO SQUAT:

  1. Porta indietro il bacino per salvaguardare la schiena
  2. Scendi con il bacino indietro, come se volessi sederti su una sedia
  3. Mantieni le ginocchia a larghezza di spalle, quindi soprattutto in fase di risalita non avvicinarle tra loro
  4. Tieni le spalle rilassate
  5. Le braccia puoi tenerle ai fianchi, sopra la testa o davanti tese in base al tipo di esercizio e al grado di difficoltà
  6. Inspira quando scendi ed espira quando risali
  7. Scendi fintanto che senti glutei e gambe lavorare e non l’ affaticamento sulla schiena

Un’ altra cosa importante da considerare è il tipo di squat proposto, perché in base alla tipologia di cliente, agli obiettivi da raggiungere e sue eventuali problematiche, noi impostiamo l’ allenamento e gli esercizi in modo personalizzato.

Ad esempio,

BOX SQUAT: fondamentale per imparare il corretto movimento. Da proporre ai principianti o chi si avvicina all’ allenamento funzionale.

SQUAT LATERALE: per rassodare soprattutto gli adduttori (interno coscia)

ONE LEG SQUAT: per gluteo e femorale, e per migliorare stabilità ed equilibrio

SQUAT JUMP: per migliorare la reattività e la propulsione, utilizzato nei programmi di preparazione agonistica di diversi sport (tennis, pallavolo..).

Puoi scegliere il tipo di SQUAT che fa più al caso tuo ed inserirlo nel tuo allenamento, abbinandolo a qualche esercizio per le braccia e per l’ addome.

Esercizi glutei a casa che puoi fare anche se hai mal di schiena e non puoi fare gli squat

Questi 5 ESERCIZI essendo a terra, in scarico, possono essere eseguiti da tutte le donne.

Possono infatti essere fatti anche ogni giorno, e in qualsiasi momento, dato che non implicano l’uso di nessun attrezzo, se non eventualmente un tappetino da appoggiare  a terra.

La sequenza che ti propongo è ottima per iniziare a fare movimento, per integrare altri tipi di allenamento, o per le donne che ad esempio sono in gravidanza.

La cosa a cui tengo particolarmente è che questi esercizi, non vanno ad aggravare e peggiorare problematiche, fastidi e dolori che magari già hai. E grazie alle mie spiegazioni potrai ottenere un LATO B invisibile, senza rischio di farti male e in completa sicurezza e tranquillità.

Molti trainer infatti, non considerano nella totalità la persona. Si focalizzano solo sul raggiungimento dei risultati estetici, senza valutare la postura, e la conformazione di ogni donna. E in questo modo, spesso e volentieri, emergono dolori del passato, ci si fa male, ci si blocca, e poi..

Si chiama WONDER KATIA per essere ‘salvato’ con i suoi super poteri.

Io i miei superpoteri li metto ogni giorno a disposizione di chi mi ascolta e di chi non fa le cose a casaccio.

L’ importante è essere costanti e seguire i miei consigli. Ed ora.. basta chiacchiere!

Eccoti il video in cui ti spiego i 5 MIGLIORI ESERCIZI per ottenere glutei alti e sodi:

Ripeti 4 volte il circuito completo, alternando ovviamente le gambe.

 

Questi esercizi vanno bene un po’ per tutte le donne, ma se vuoi un PROGRAMMA PERSONALIZZATO di allenamento e alimentazione, senza andare in palestra e senza metterti a dieta, dai un occhiata qui:

allenamento con personal trainer katia vaccari

Ti costruirò il tuo programma da seguire ovunque vuoi, che ti farà raggiungere in poco tempo i risultati e il corpo che vuoi!

A presto,

Katia

5 pensieri su “Esercizi glutei da fare a casa senza sforzare la schiena o le ginocchia

  1. Susanna

    Ciao ma questi esercizi sono efficaci anche per le over 40?

    1. Katia Vaccari Autore articolo

      Ciao! assolutamente! Chiaramente per chi non è più una vent’anni i risultati saranno basati soprattutto su costanza e determinazione! ma gli esercizi sono assolutamente adatti anche a chi ha superato i 40!:)

    1. Katia Vaccari Autore articolo

      Ciao Tiziana, grazie infinite di seguirmi:) scusa il ritardo ma ho avuto un problema con il sito:) Da oggi torno attiva:)

  2. Monica

    Ciao ma questi esercizi vanno ad influire anche sull’ addome

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *