All’inizio hai pensato che fosse un caso ma…

Cosa fai quando il tuo mal di schiena ritorna?

Ma sì, “tanto prendo un antidolorifico e mi passa”.

“è perché sto invecchiando”, “ormai ci convivo”.

Queste sono le risposte che darebbero praticamente tutti.

E il risultato è che più di 15 milioni di italiani soffrono di mal di schiena: giovani, adulti, sedentari e sportivi. Perché l’avanzare dell’età non c’entra niente.

Sono tutti convinti che sia “normale” avere un po’ di mal di schiena di tanto in tanto ma…Non solo si sbagliano, creano i presupposti per farlo durare ancora di più!

Chiariamo una cosa: avere mal di schiena NON è affatto normale.

E, soprattutto, nessuno è destinato a conviverci per sempre!

Si tratta unicamente di sapere come fare per prevenirlo – o curarlo in tempo quando si presenta.
Ecco perché…

Ho raccolto in questo manuale pratico alcune delle strategie più efficaci che conosco per farti dire ADDIO al mal di schiena.

Quali strategie?

Quelle che si possono mettere in pratica da casa, senza acquistare nessun attrezzo e senza rischiare di crearsi ulteriori danni alla schiena.

Non tutti possono frequentare i miei centri fisici, perché magari non ne hanno uno vicino a casa. Ma TUTTI, uomini e donne, bambini e adulti, possono mettere in pratica le strategie e gli esercizi di cui parlo nel manuale: sono semplicissimi!

Se vuoi evitare che il tuo mal di schiena si ripresenti all’infinito, leggi attentamente ciò che segue.

Sottovalutare i segnali di disagio del nostro corpo non è mai una buona idea…

…Soprattutto quando si tratta della salute della schiena.

Infatti, un mal di schiena cronico:

Ti costringe a vivere in modo “limitato” rispetto agli altri, fino a rendere semplici attività come fare una passeggiata o prendere in braccio un bimbo un’impresa titanica.

Ti porta a spendere un sacco di soldi in sedute di osteopatia, fisioterapia o riabilitazioni varie quando il problema si aggrava (se non te ne occupi, credimi, succede eccome).

Ti fa perdere un sacco di tempo tra sale d’aspetto, via vai negli studi medici e ovviamente aggiunge alle tue giornate una bella dose di stress di cui puoi tranquillamente fare a meno.

Magari dovrai assentarti dal lavoro, perché ci saranno giorni in cui non riuscirai neanche ad alzarti dal letto. E questo cosa significa? Altri soldi che vanno in fumo.

Oltre al fatto che costringeresti qualcun altro a doversi occupare di te.

Ma facciamo finta per un attimo che il tuo caso non sia “così grave” …

Non ricorrerai mai alla chirurgia. Non farai mai (dolorose) infiltrazioni.

E non andrai tutte le settimane da uno specialista (spendendo ogni volta dai 50 ai 100 euro) come fa la maggior parte delle persone che soffre di mal di schiena e che continua ad ignorare il problema finché non si aggrava sul serio.

Nel caso “migliore”:

Ti ritrovi a prendere antinfiammatori come caramelle, sempre più spesso: sul momento ti danno un po’ di sollievo ma, senza che tu te ne renda conto, intossicano silenziosamente l’organismo e creano dipendenza. Il tuo corpo si abitua al loro effetto, sviluppi resistenza a questo tipo di farmaci e a un certo punto ti accorgi che non bastano più per far passare il dolore.

Ti muovi sempre di meno per evitare di sentire male alla schiena, limitando al minimo le occasioni sociali e perdendo di vista tutti gli amici che, a differenza tua, possono permettersi di condurre una vita attiva.

La tua forma fisica ne risente, inizi ad accumulare grasso in eccesso, quindi oltre a provare dolore per il mal di schiena finisci per piacerti sempre meno.

Per concludere il quadro, la tua postura peggiora portandoti ulteriori dolori e fastidi a cui adesso non stai neanche lontanamente pensando.

A quel punto non ti resta che iniziare un ciclo interminabile di sedute (che magari non ti porterà a niente, come succede a tanti) o che darà i suoi frutti solo dopo mesi, o anni.

E tutto ciò solo perché non hai voluto occupartene prima, quando sarebbe bastato fare un paio di semplicissimi esercizi al giorno, davanti alla TV, risolvendo il problema ancora prima di poterlo definire “un problema”?

No.

Non puoi volere questo. Nessuno vorrebbe vivere così.

Pensaci un secondo…

Che senso ha auto-condannarsi a una pessima qualità di vita per colpa del mal di schiena se bastano pochi semplici esercizi per evitarlo?

Per seguire il percorso che consiglio nel mio manuale:

non devi neanche uscire di casa;

non devi spendere un patrimonio – il mio manuale costa meno di una cena;

non devi andare alla ricerca del “sistema miracoloso” su internet per poi scoprire che il miacoli non esistono e ritrovarti sempre al punto di partenza.

Non devi prendere farmaci né acquistare attrezzature particolari.

E soprattutto non devi aspettare mesi o anni per vedere i miglioramenti: tutte le persone che hanno seguito alla lettera le strategie del manuale hanno notato i benefici fin da subito.

Se sarai un minimo costante, ti accadrà la stessa cosa.

Tutto quello che ti chiedo di fare adesso è di fidarti dei miei 15 anni di esperienza come Personal Trainer specializzata in Postura, di investire una cifra irrisoria rispetto a qualsiasi altra soluzione tu possa trovare là fuori senza pagare un medico e di prendere subito la tua copia.

Ti basta cliccare qui e acquistare il manuale pratico che ho preparato per te

Cosa dice chi l’ha già provato?

Finalmente scoprirai:

Come scovare la vera causa del tuo mal di schiena e capire quali sono gli esercizi migliori per il tuo caso specifico: ho diviso gli esercizi proprio in base a questo, in modo che tu non perda tempo e vada subito alla parte che ti interessa.

Le prime 5 strategie che insegno ai miei clienti privati per liberarsi del dolore ed evitare che si ripresenti di continuo.

Gli esercizi più indicatati da fare a casa senza attrezzi e senza bisogno di chiedere aiuto a nessuno: una volta che ricevi i materiali, puoi iniziare subito.

Gli esercizi più efficaci per rinforzare non solo la schiena ma anche l’addome allo stesso tempo: fondamentali per rendere più armonica la figura.

Non ti preoccupare, non proverai alcun dolore nel farli.

Un minimo di indolenzimento è normale, certo. Dopo tutto sono esercizi. Ma svanisce tutto nel giro di un giorno al massimo.

La maggior parte delle persone non suda nemmeno.

E in più ricevi:

Spiegazioni dettagliate e illustrazioni di ogni esercizio spiegato passo per passo.

Il mio supporto costante, nella (remota) eventualità che tu abbia dei dubbi sugli esercizi o su alcune parti del manuale.

Anche se l’ho scritto con un linguaggio volutamente semplice e diretto, senza inutili tecnicismi “per allungare il brodo”, può sempre capitare. E in quel caso, sai che ci sono.

Puoi contattarmi sempre: in privato o direttamente sul Gruppo Facebook di Stretching in cui siamo più di 4000.

Ma la parte migliore arriva adesso – si tratta di un manuale pratico!

Per chi vuole essere sicuro al 101% di svolgere ogni esercizio alla perfezione…

Ho preparato anche una chiavetta USB che contiene i video tutorial di tutti gli esercizi di cui parlo nel manuale, spiegati passo per passo.

Per alcune persone è più comodo leggere.

In questo modo ognuno può gestire il suo percorso come preferisce, senza il minimo problema.

Chiaramente avere i video a disposizione ti permette di fare gli esercizi insieme a me, letteralmente, senza dover memorizzare niente o avere sempre il manuale sottomano – credo che sia più comodo.

Però insomma, a ognuno il suo!

Per ricevere il manuale pratico + la chiavetta USB con tutti i video clicca qui

Altrimenti se vuoi che ti mandi solo il manuale pratico, clicca qui

In entrambi i casi, metti le mani su un sistema testato su centinaia di clienti, e riesci liberarti dal mal di schiena senza spendere un occhio della testa.

hf

Ed è questo ciò che conta.

Ce l’ho messa tutta per creare un manuale che fosse allo stesso tempo completo e pratico, realmente alla portata di tutti e di facile consultazione.

Il mio obiettivo era incoraggiare più persone possibile a non sottovalutare il problema del mal di schiena, neanche quando sembra passeggero.

Perché purtroppo so che 9 volte su 10 da “passeggero” diventa cronico nel giro di pochissimo tempo, se non si fa niente per impedirlo.

Ecco perché ho deciso di renderlo disponibile a un prezzo volutamente basso.

Grazie a questo manuale sono riuscita a raggiungere e ad aiutare tantissime persone, anche a distanza: per me è un grande risultato.

Ma ora la decisione spetta a te.

Puoi chiudere la pagina, lasciar perdere e continuare a far finta che sia “tutto normale” anche se non lo è affatto, finché non avrai altra scelta.

E ti assicuro che la prossima volta che avvertirai una fitta, che dovrai rinunciare a un’uscita con gli amici o che aprirai l’ennesima scatola di antidolorifici… Ti tornerà in mente.

Tornerai qui per prenderlo, e magari non lo troverai subito disponibile – ti avviso prima.

Detto tra noi, dato che costa meno di una singola seduta con me, per rispetto nei confronti dei miei clienti privati ho fatto stampare un numero limitato di copie. Ecco perché non potresti trovarlo subito.

Se invece l’idea di tornare a goderti il tuo tempo libero al 100% ti piace di più, ti basta cliccare qui sotto.

Ricevi tutto il materiale direttamente a casa tua e puoi iniziare subito a fare gli esercizi e a riprenderti la tua libertà.

Per ricevere il manuale pratico + la chiavetta USB con tutti i video clicca qui
Altrimenti se vuoi solo il manuale pratico, clicca qui:

Katia Vaccari

Personal Trainer professionista con Laurea in Scienze Motorie e Laurea Specialistica in Scienze e Tecniche dello Sport.
Tecnico Pancafit Metodo Raggi.
Ha aiutato centinaia di uomini e donne ad affrontare e risolvere scoliosi, valgismo, lombalgie, piedi piatti e tutti i problemi posturali che possono venirti in mente in questo momento.
Responsabile del settore Posturale per la Functional Training School e Docente del settore Posturale FTS (2014)
Autrice di “5 minuti al giorno” e “Mal di schiena addio”,
Fondatrice del programma “glutei al top”, di “home training” e di Linea Lazy: il metodo di dimagrimento e postura per sole donne.

Katia Vaccari – Personal Trainer

Studio Personal.

Via Meucci, 2

36016 – Thiene (VI)

P.IVA 03686940242