[CELLULITE e RITENZIONE IDRICA: soluzioni e consigli pratici per sconfiggerla]

By | maggio 18, 2017

Ciao!

Torniamo a parlare di uno degli argomenti più temuti da tutte le donne, di qualsiasi età e di qualsiasi peso!

La temuta CELLLULITE! e assieme ad essa la RITENZIONE IDRICA!

Ci sono un sacco id cause che determina cellulite e ritenzione, tra cui: alimentazione, errata attività fisica, disidratazione, fattori ormonali, postura assunta, ecc.

Ma oggi non ti voglio spiegare da cosa deriva, che cos’è, ma piuttosto voglio darti dei semplici consigli che puoi applicare da subito e che sicuramente ridurranno questo fastidioso inestetismo.

Vediamoli punto per punto:

1. bere acqua:

lo so, è il rimedio più antico, quello che avrai sentito nominare mille volte, ma rimane a mio avviso sempre e comunque al primissimo posto. E per diminuire ritenzione e cellulite di acqua ce m’è bisogno di tanta! Almeno 2 litri, 2 litri e mezzo al giorno. E se fai sport bevine anche 3! Non avere paura di bere tanto! Il tuo cordone ha assolutamente bisogno, soprattutto adesso che fa più caldo  e che anche senza volerlo sudi di più.

2. fai il giusto allenamento:

allenati, muoviti, ma nel modo corretto e senza esagerare con la fatica. se infatti esageri con i carichi di lavoro, o se non fai i giusti recuperi tra una sessione e l’ altra. E perché questo? Perché se ti alleni nel modo scorretto, se affatichi troppo la tua muscolatura e il tuo corpo, produrrai tossine, acido lattico, scorie che andranno ad accumularsi proprio dove non vorresti! Solitamente su glutei e cosce! Preferisci piuttosto esercizi a corpo libero, che coinvolgano diversi gruppi muscolari, e non scegliere corsa e bici! La prima per evitare l’impatto dannoso a terra, la seconda perché rimanendo seduta sul sellino andrai ad ostacolare la circolazione e il ritorno venoso.

3. mangia bene:

Assieme alla corretta attività fisica, abbiamo chiaramente la corretta alimentazione.Non serve essere un genio, ma capire che se mangi tutti i giorni al fast food la tua cellulite far fatica ad andarsene! Scegli verdura e frutta in quantità. In questo periodo siamo anche avvantaggiate perché la scelta è molto vasta, quindi approfittane!

 
4. riduci lo stress:

Lo stress è importantissimo nella riduzione degli inestetismi dei tessuti. Infatti se siamo stressate respiriamo male e non ossigeniamo correttamente il corpo e quindi anche i nostri tessuti e la pelle. Inoltre, il nostro corpo, sotto stress, produce un ormone, il cortisolo, che al pari del cortisone, andrà a gonfiarti e a fare trattenere liquidi! Quindi vivi un po’ più serena e impara a respirare con il diaframma!
5. allunga la muscolatura delle gambe:

Allungare la muscolatura dei polpacci e delle cosce (soprattutto se porti i tacchi spesso) serve a favorire il ritorno venoso e la circolazione e ridurre fenomeni di vene varicose e gambe gonfie. Per allungare correttamente segui i miei consigli e i miei esercizi che trovi anche all’ interno del mio libro ‘5 MINUTI AL GIORNO’, che è il tempo che ti servirà per avere un sacco davvero di benefici e risultati!
6. vestiti comoda:

Chiaramente quando esci con le amiche o quando vai a ballare e fai la diva sul cubo o sul tavolo, puoi pure metterti quei leggins push up che ti strizzano i glutei e te li fanno apparire alti e sodi. Ma durante la tua giornata preferisci abiti comodi che favoriscono la circolazione e l’ eliminazione di tossine tramite la circolazione periferica.

Sono semplici consigli molto pratici che puoi applicare sin da subito.

Per quanto riguarda la parte di allenamento, per sapere cosa fare e per poter allenarti a che a casa, se non puoi andare in palestra, scrivimi a info@yourpersonlatrainer.it.

Questi consigli sono contenuti nel mio libro ‘5 MINUTI AL GIORNO’.

Richiedilo su Amazon cercando Wonder Katia, oppure puoi acquistarlo direttamente da questo blog, cliccando qui:

A presto

Katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *