[PUBALGIA? Infiammazione all’ interno coscia? DOLORE lombare? Colpa dello PSOAS! Eccoti i miei esercizi da fare a casa per star subito meglio]

By | ottobre 28, 2016

E torniamo a parlare di PSOAS e come riconoscere che è contratto da alcuni semplici segnali che spesso ignoriamo.

Lo PSOAS è un muscolo molto potente, che serve a flettere la coscia sull’anca, ed è uno dei principali responsabili di PUBALGIA e infiammazione all’ INTERNO COSCIA e quindi è davvero importante andare ad allungarlo.

pubalgiaSpesso non gli diamo abbastanza importanza e quando sentiamo dolore ci affidiamo ai farmaci o ai trattamenti, quando invece basterebbe sapersi ascoltare per tempo e fare sia preventivamente, ma anche quando il problema è già presente, degli esercizi di allungamento e stretching a casa, ogni sera per 2/3 minuti al giorno.

Ma vediamo subito come riconoscere che la colpa è sua e come quindi agire di conseguenza.

La cosa fondamentale è infatti individuare quale sia la causa di una problematica, qualunque essa sia, e andare ad agire proprio là, a colpo sicuro, senza perdere tempo, soldi ed evitando che la situazione peggiori.

Puoi quindi pensare che hai uno PSOAS non messo molto bene se rispondi in modo affermativo a una delle seguenti domande:

  • Hai spesso fastidi, dolori, tensioni alla zona dell’ interno coscia?
  • Hai spesso pesantezza o tensione a livello lombare? Nella parte bassa della schiena?
  • Hai difficoltà a digerire, o comunque il tuo intestino non è in splendida forma?
  • Hai difficoltà ad andare al bagno o viceversa ci vai troppo spesso?
  • Hai tensione a livello dell’articolazione dell’anca? Come se da un momento all’altro ti dovesse schioccare?
  • Fai molta attività sportiva in cui utilizzi molto gli arti inferiori? Come nel caso di corsa, bici?
  • Assumi durante il giorno posizioni ‘scomode’ tipo stai molte ore seduto in macchina?
  • Sei una donna in gravidanza e all’ aumentare del peso senti sempre più tensione all’interno coscia?

4710a-w-sitting3Bene, se hai risposto SI ad una o più delle domande sopra, molto probabilmente (anche se non hai ancora problematiche serie come pubalgia, coxoartrosi, artrosi all’anca, ernie, ecc) la muscolatura di psoas, adduttori, gluteo, quadrato dei lombi, iliaco, non è al top della forma.

E intendo dire che molto probabilmente appare accorciata e contratta, a meno che tu non faccia già esercizi di stretching specifico e mirato, anche a casa, ma con costanza.

Nel caso in cui, ti sei reso conto che è il caso di intervenire, posso darti una mano, almeno in un primo momento, come ‘tampone’ per alleviare le tensioni e farti star meglio da subito.

Eccoti quindi alcuni facili esercizi che puoi fare a casa, soprattutto alla sera, quando devi allungare la muscolatura che normalmente durante la giornata è accorciata per le posture che assumiamo.

Stretching e allungamento possono essere fatti in modo mirato, direttamente da casa, con un programma specifico in base alle tue esigenze!

 

Hai mai provato a valutare il tuo grado di flessibilità e mobilità?

Lo sai che una scarsa mobilità molto probabilmente ti porterà a breve ad avere DOLORI, tensioni e anche problematiche più serie come ERNIE, SCIATICA o ARTROSI?

Scarica subito il test e il video GRATUITI che ho preparato per te cliccando a questo link:

http://yourpersonaltrainer.it/test-posturale-gratuito

A presto

katia

Non aspettare ancora! Inizia oggi stesso a prenderti cura del tuo corpo!

A presto

katia

 

6 thoughts on “[PUBALGIA? Infiammazione all’ interno coscia? DOLORE lombare? Colpa dello PSOAS! Eccoti i miei esercizi da fare a casa per star subito meglio]

  1. Rosario Pettinato

    Ciao Katia,
    Siccome ho dolore proprio allo psoas, ho almeno credo, volevo chiederti se con gli esercizi del video che hai fatto posso risolvere il problema, oppure dovrei fare qualcosa in più. Grazie per la risposta.
    Considera che gioco a calcio a 5 con 2 allenamenti più la partita.
    Grazie per la risposta
    Cmq sei bravissima!!!
    Complimenti!!!!

    Reply
    1. Katia Vaccari Post author

      Ciao Rosario,
      sicuramente gli esercizi aiutano molto. Falli sempre anche quando non ti alleni.
      Poi considera anche l’intestino, perché lo possa risente molto della sua corretta funzionalità.
      Acqua ne bevi?

      Grazie di seguirmi, trovi molti video sul mio canale YouTube!;)

      a presto

      katia

      Reply
  2. Rosario Pettinato

    Ciao Katia,
    Si si di video ne trovo molti , praticamente lì ho visti tutti.
    Di acqua ne bevo mediamente 2 lt al giorno.
    Speriamo di riavere il problema, anche perché incomincia a darmi fastidio. Sennò sarò costretto a comprare il tuo programma personalizzato home fitness.:)

    Grazie per la risposta!!!!

    A presto

    Rosario

    Reply
  3. Rocco

    Salve è da circa un mese che ho dei dolori all’inguine sx.Il medico curante mi ha prescritto un’antinfiammatorio e riposi a casa per una settimana Fastidio che non è andato via del tutto.Dopo 3 settimane ricompare più accentuata sopratutto la sera dopo il lavoro.Faccio il magazziniere.Posso fare streching anche se ho dolore.?Fisicamente ho un Po di pancia e 4nesi fa correvo 2-3 volte alla settimana in modo blando.

    Reply
    1. Katia Vaccari Post author

      Molto probabilmente dipende da psoas. altra cosa da considerare è la condizione e la regolarità dell’ intestino. acqua ne bevi a sufficienza?

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *