[Stretching con la BANDA ELASTICA: allunga la muscolatura delle gambe con un semplice elastico]

By | febbraio 7, 2017

Ciao!

già in diversi articoli ho parlato dei numerosi vantaggi che ci sono nell’utilizzo della BANDA ELASTICA durante gli esercizi.

L’ elastico infatti ha moltissimi vantaggi, tra cui l’essere pratico, economico, poco invasivo sulla struttura e utilizzato come ottimo sovraccarico per atleti, donne in gravidanza, anziani, giovani, ecc.

Uno dei vantaggi principali è quello di poter aumentare l’ intensità dell’esercizio svolto, senza andare a gravare sulle articolazioni, soprattutto nei soggetti che hanno subito un trauma, su soggetti giovani o poco allenati.

Ma l’ elastico è anche utilissimo, e spesso dimenticato nel suo utilizzo, come supporto a molti esercizi di allungamento e stretching.

Grazie all’ elastico infatti possiamo aumentare la tensione muscolare sia su un singolo muscolo per volta, sia agendo su un’intera catena muscolare grazie alle posture e alle squadre Mezieres.

Ti faccio un esempio come puoi utilizzarlo per lo stretching agli arti inferiori, in questo video.

In realtà, la banda elastica può essere versatile e utile per esercizi di mobilità e propedeutica per molti sport che richiedono particolari gesti atletici, come nel caso del Tennis.

In questo video ti faccio vedere una semplice sequenza da fare anche a casa, soprattutto dopo aver fatto esercizi per le gambe e i glutei.

Rimani per circa 90” per ogni esercizio, per permettere alla muscolatura di allungarsi a dovere e ad eventuali contratture si sciogliersi gradualmente.

Ricorda di rilassare le spalle il più possibile e di utilizzare la respirazione diaframmatica.

La sequenza che ti propongo oggi è la seguente:

  • stretching entrambe le gambe in seconda squadra Mezieres con elastico sulla pianta dei piedi (variante a schiena dritta e variante a schiena flessa avanti)
  • stretching analitico di una gamba,con schiena  terra, una gamba flessa con piede a terra e una gamba in alto. L’ elastico va messo sulla pianta del piede della gamba tesa in alto. Cerca progressivamente di distendere sempre più la gamba e di avvicinarla più possibile al busto, mantenendo il piede a martello (caviglia flessa)
  • stretching globale con entrambe le gambe in alto e schiena a terra in posizione di prima squadra Mezieres

Ti ricordo nuovamente che le spalle devono rimanere rilassate il più possibile, di non trattenere il respiro e di respirare con la pancia.

Questi esercizi possono essere un valido incremento per chi già fa stretching a corpo libero e vuole aumentarne l’intensità, o per chi vuole introdurre una variante alle normali sessioni di allungamento.

Esercizi di allungamento e stretching sono alla base di un copro mobile, flessibile e senza dolore.

Ed è per questo motivo che ho creato un mio SISTEMA; sperimentato e testato, che porta benefici immediati solo grazie ad esercizi mirati di allungamento, da fare a casa. In questo modo potrai buttare i farmaci antidolorifici e stare bene sin dalle prime volte, senza svuotare il tuo portafogli in visite e terapie mediche.

Guarda qui cosa contiene il BOX e se sei interessato richiedilo subito!

http://yourpersonaltrainer.it/postural-box-offerta

La salute del tuo corpo è solo nelle tue mani, prenditene cura!

A presto,

katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *